Giulio Serra condannato dalla Corte dei conti. Ahinoi, l’avevamo previsto!

Sono passati appena tre anni da quando, in giorni caldi come questi, il gruppo Progetto Comune durante un’accesa campagna elettorale dai palchi dei comizi rammentava agli elettori che tra i candidati della lista opposta ve n’era uno che per ragioni di opportunità politica avrebbe fatto meglio a non ri-candidarsi per l’ennesima volta. Oltre alle notevoli responsabilità che il consigliere Giulio Serra ha sulle decadenti attuali sorti del nostro comune, v’era e v’è tutt’oggi – ancor più di ieri – una ragione di natura più personale che avrebbe dovuto suggerirgli di stare fermo un giro: un’imputazione per peculato e distrazione personale di fondi pubblici regionali che pendeva sul suo capo come un macigno! Continua a leggere

Annunci