Piano triennale delle opere pubbliche illegittimo!

Nella seduta consiliare del 27 marzo 2017 si è verificato un fatto di una gravità inaudita. La maggioranza ha insistito per l’approvazione di un piano triennale delle opere pubbliche illegittimo, con pieno dolo del sindaco e dell’amministrazione comunale! Al rilievo dei consiglieri del gruppo Progetto Comune sulla irregolarità della procedura, poiché mancava l’elemento necessario previsto dalla legge della pubblicazione per 60 giorni del Piano triennale della opere pubbliche (al fine di darne conoscenza ai cittadini ed eventualmente recepire loro istanze), il sindaco Virginia Mariotti ha dato ragione alla minoranza ma incredibilmente ha insistito, seguita dalla sua maggioranza, nell’approvare ugualmente il piano triennale e a seguire il bilancio preventivo e i punti collegati. Continua a leggere